>

Aponogeton ulvaceus - Pesci acqua dolce e salata d'acquario - descrizione, diffusione, alimentazione, riproduzione

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

ACQUA DOLCE
  
AFRICA - AUSTRALIA

AMERICA - ASIA

PIANTE - AFRICA

 

APONOGETON ULVACEUS

Diffusione :  Aponogeton ulvaceus si trova nel Madagascar ( Africa ) .

Descrizione :  Aponogeton ulvaceus e' un rizoma tuberizzato sferico del diametro di 0,5-3 cm. . Foglie sommerse con picciolo lungo 20-30 cm. e lembo traslucido color verde chiaro , sottile e membranoso , piu' stretto alla base . E' lungo 20-50 cm e largo 3-10 cm , ha margini ondulati e la nervatura e' costituita da  2-4 e talvolta anche 6 fasci secondari paralleli alla branca centrale .
L'infiorescenza di Aponogeton ulvaceus  consta di due spadici opposti con fiori gialli , ed e' retta da un asse generalmente lungo circa 60 cm. . I fiori hanno 6 stami e 3-4 pistilli , e sbocciano in maggio-giugno ed ottobre-novembre .
E' una pianta resistente che necessita di una vasca ampia ;  puo' anche raggiungere il metro di altezza . Abitualmente i fiori si sviluppano se l'acqua e' tenera , ed il colore delle foglie si modifica in relazione alla durezza dell'acqua , essendo una colorazione verde piu' scura sintomatica di una elevata concentrazione di ioni calcio . La forma primaria di Aponogeton ulvaceus e' piuttosto rara , e la maggior parte di questo tipo sono ibridi
Positiva la convivenza con altre specie Aponogeton , con felci e con Vallisneria  , purche' si tenga presente che essa  ha bisogno di disporre di una superficie spaziosa , dovendo estendete le sue sottili foglie appena al di sotto del livello dell'acqua .

Coltivazione: Per Aponogeton ulvaceus occorre utilizzare acqua tenera e blandamente acida , contenente percentuali non molto elevate di calcio . Al momento della fioritura dello spadice e' necessario che l'aria sovrastante la superficie dell'acqua abbia un elevato tasso di umidita' relativa ; per questo motivo ad impollinazione avvenuta bisogna coprire la vasca con una lastra di vetro . Su ogni spadice i fiori maturano progressivamente , cioe' per primi quelli piu' bassi e via via quelli posti piu' in alto . Dopo due mesi si sviluppano dei semi minuscoli che si staccano dall'infiorescenza e galleggiano sull'acqua . Da un unico spadice si formano ben 500 semi sani .

TORNA ALL'ELENCO PIANTE ASIA

 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu